Borsa Oro

La Borsa Oro è dettata dalla Bullion Market di Londra (LMBA) che appunto stabilisce la quotazione dell’oro.

Il più grande mercato mondiale dell’oro fisico è il Bullion Market di Londra (LBMA) le cui origini risalgono addirittura al 1671, ma fu solo a partire dal 1919 che il London Bullion Market divenne il punto di riferimento internazionale per la quotazione dell’oro (gold fixing).

 

Prima di entrare nei dettagli, quando si parla di borsa dell’oro, è importante fare una distinzione tra oro fisico e finanziario.

Nel primo caso si parla di lingotti e barre mentre nel secondo caso ci si riferisce all’oro cartaceo, ossia a quegli strumenti che i mercati finanziari hanno ideato con riferimento all’oro (futures, certificati ecc.).

 

Il London Bullion Market non è accessibile ai privati.

A questo mercato partecipano infatti esclusivamente le bullion bank, ossia banche autorizzate dal WGC (World Gold Council) a commerciare grandi quantità di oro.

Le banche che decidono la quotazione dell’oro fisico sono: Bank of Nova Scotia – ScotiaMocatta, HSBC Bank USA London Branch, Société Générale e UBS.

Il meccanismo con cui queste banche decidono la quotazione dell’oro è un meccanismo ad asta.

A turno un rappresentante di queste 4 banche presiedono la seduta giornaliera dichiarando una quotazione iniziale in base alla quotazione di chiusura del giorno precedente (il London Bullion Market prevede una seduta mattutina ed una pomeridiana) e alle proprie intenzioni e quelle dei suoi clienti (acquisto o vendita).

Una volta che la quotazione iniziale è dichiarata anche le altre 3 banche esprimono la loro posizione e la quotazione a cui sono disposti all’acquisto o alla vendita.

La trattativa prosegue fino a che non c’è un incontro tra domanda e offerta e dunque si può dichiarare il prezzo dell’oro fissato (gold fixing).

Per garantire una maggior trasparenza la borsa oro è controllata dalla Bank og England, la quale non è un membro della LBMA ma ha il ruolo di garante.

Tutto l’oro che viene scambiato al mercato di londra ha titolo Good Delivery ossia è certificato dal London Bullion Market.

Per ottenere tale certificazione sono necessarie 4 caratteristiche:peso tra 10,9 e 13,4 Kg purezza minima 995 (995 parti su 1000 di oro)punzonatura (marchio in cui si indicano: numero seriale, raffineria, titolo, anno di produzione)alta qualità dell’aspetto esteriore (assenza di cavità, irregolarità ecc.)